Gattostanco.it
I quasi vent'anni di berlusconismo ci hanno portato sull'orlo del baratro economico, hanno distrutto la percezione di moralità e responsabilità verso il Paese e le leggi, han fatto sì che l'Italia, in tutto il mondo, fosse considerata una repubblica da barzelletta.
Ora ci restano rabbia, amarezza e tanti sacrifici per non far fallire il paese.
Ma non dimentichiamoci di chi sono le maggiori responsabilità dei sacrifici che dovremo fare da qui per i prossimi decenni
Gattostanco.it: moto, Romagna, Sangiovese, politica & piadina
Il sito Web di Gattostanco:
dedicato al generale Zorzo Frundsberg ed al suo cappio d?oro
Io non ho votato Berlusconi - I did not vote for Berlusconi - Yo no he elegido a Berlusconi - Ich habe nicht Berlusconi gewahlt - Moi, je n'ai pas votè pour Berlusconi - Mè a nò brìsol vutè par Berlusconi
HOME PAGE

Da novembre 2000: visitatori.
Aggiornamento più recente: 20 agosto 2014


C'è bisogno di Cittadini In Moto che vogliano dire la loro e farsi sentire!

Una terra fantastica, incantata... breve report, con itinerari e foto
Quasi 7.000 chilometri di colori, emozioni, ricordi... IL REPORT!
Uno dopo l'altro: tutti i passi alpini ed appenninici della collezione di Gattostanco...

Report e foto, idee per viaggiare in moto
Dove ho trovato, in questi anni, ottima ospitalità e un buon rapporto qualità/prezzo...

Aprile 2009: le Dolomiti.
Ma chi ha rapito
la primavera?

Nuovo sito, nuovo forum e tante attività per il MOTO CLUB RAVENNA! Dal 1903!
RideSafe: consigli per la guida sicura. 45 pagine in PDF
Ride Safe
suggerimenti
per una
guida sicura.

Volumetto di 45 pagine in PDF realizzato da Il Principe Brutto e scaricabile dal sito del Moto Club Ravenna(175 Kb)

Braking Point: frenare meglio si può ( PDF di 113 Kb)
Braking Point: frenare meglio si può (in PDF di 113 Kb).
Volumetto di 16 pagine in PDF realizzato da Il Principe Brutto e scaricabile dal sito del Moto Club Ravenna

Adventure Rider: idee, itinerari e foto di Viaggio. C'è anche la MAPPA del Mototurista
EGO - Biomototurismo: non ha importanza dove gli altri vorrebbero che io andassi, la sola cosa importante è dove IO voglio andare
The Twin Academy, l'Accademia del Bicilindrico
Moto Guzzi Enthusiastic Owner Team
grisoguzzi.it: Community & forum
Guzzi Enduro
Completissimo sito dedicato al 'MONDO GUZZI'
Moto Guzzi World Club
Trovi Gattostanco anche sul Forum di Anima Guzzista
Trovi Gattostanco anche sul Forum del Moto Guzzi Stelvio Club
Trovi Gattostanco anche sul Forum di Motociclismo
Intorno al mondo, dallo Stelvio allo Stelvio... con la Stelvio!!!
Honda Crosstourer 1200 FORUM
Il Forum dei MOTOviaggiatori
HOME PAGE

Giù la maschera
Beppe Grillo
E così, Grillo e la Casaleggio & Associati hanno finalmente gettato la maschera.
Il M5S deve andare all'estrema destra, con i neofascisti, i populisti pronti a distruggere l'Europa (poi li voglio vedere i piccoli staterelli ad affrontare un mercato globale dominato ormai da mercati, ed investimenti enormi: Cina, India, nuova Russia, USA etc.).
Ora i milioni di Cittadini italiani che erano stati ammaliati dalla facciata modernista (la rete, uno vale uno, siam tutti nuovi, giovani e belli e quindi onesti) credo debbano riflettere. Sono stati gabbati. Da un altro pifferaio magico, da un altro similBerlusconi, solo diverso nei metodi comunicativi.
La Politica, la rappresentanza, il bene dell'Italia, del nostro futuro, stanno da altre parti, non certamente con Grillo&Casaleggio, Le Pen, Farage, Forza Nuova, Alba Dorata.
.
Puoi commentare sul Blog: ilblogdigattostanco.blogspot.com
Gattostanco, 13 giugno 2014


Grossglockner 2014
Su Flickr le foto con le descrizioni e le coordinate gps, e le mappe... Sabato 7 e domenica 8 giugno, il primo w-e davvero estivo è un'occasione davvero ghiotta per andare a trovare Frau Gertrude e godersi curve e panorami di uno dei più belli tra parchi-giochi per motociclisti ;-)
Le foto, con le descrizioni e le coordinate GPS, nonchè le mappe dell'itinerario, sono in questo album di Flickr visibile a tutti...




Tonale, Gavia, Stelvio, Palade &... le Alpi innevate ;-)
Su Flickr le foto con le descrizioni e le coordinate gps, e le mappe... Itinerarietto di un paio di giorni per godere dei panorami mozzafiato nel primo w-e di apertura di Gavia & Stelvio (grazie al Giro d'Italia... perchè con tutta la neve che c'è ancora là in cima, col cavolo che l'avrebbero spalata senza l'impegno della tappa 'passata di lì' pochissimi giorni prima! Per la prima volta abbiamo dormito alla Gasthof in cima al Passo Palade (GampenPass), trovandoci davvero molto bene :-)
Le foto, con le descrizioni e le coordinate GPS, nonchè le mappe dell'itinerario, sono in questo album di Flickr visibile a tutti...


L'Eroica, un po' di Umbria, l'Amiata e...
Su Flickr le foto con le descrizioni e le coordinate gps, e le mappe... Giretto di 4 giorni con Claudia ed il Crosstourer... l'Eroica, poi un po' di splendide cittadine tra Toscana ed Umbria, e poi le curve dell'Amiata... molto bello, in parte rilassante, in parte semplicemente bello da guidare! ...alla fine solo un po' faticoso l'ultimo tratto dell'Eroica, visto che c'era un po' di fango e il Crosstourer a pieno carico, con le Scorpion Trail con già 6.500 km all'attivo, è un po' pesantino :-)
Le foto, con le descrizioni e le coordinate GPS, nonchè le mappe dell'itinerario, sono in questo album di Flickr visibile a tutti...


Memorial Spadino 2014...
...nonostante il meteo...
Minireport e qualche foto... Nonostante condizioni indubbiamente invernali e le previsioni meteo ancora una volta fin troppo pessimistiche, che da giorni annunciavano addirittura copiose nevicate a Courmayeur, i Motociclisti italiani, francesi, belgi e svizzeri che sentono questo come un appuntamento a cui non si può mancare, si sono ritrovati domenica 27 aprile nella cittadina valdostana, per ricordare il gesto di solidarietà di Pier Lucio Tinazzi, che incurante del pericolo entrò con la sua moto nel tunnel de Monte Bianco, con l'incendio in corso, per cercare si aiutare altri utenti della strada. Un'edizione del Memorial Spadino, questa, sicuramente di transizione... continua qui


L'inverno sta finendo... e le Dolomiti sono splendide :-)
Minireport e qualche foto... In questi giorni un anticipo di primavera ci sta facendo tornare voglia di viaggiare in moto. Febbraio è stato, in Romagna e non solo, molto piovoso, ma sulle Alpi ha riversato metri e metri di neve, che hanno tra l'altro provocato parecchi disagi soprattutto tra Cortina ed il Cadore. Sabato 16 marzo: senza fretta, visto che la notte fa ancora abbastanza freddo, prepariamo i bagagli sul Crosstourer e partiamo. Rispettare i limiti, sulla Romea, oggi è più facile del solito, visto che il sole non si decide a vincere la foschia, e la temperatura fatica a superare i 10 gradi. Il traffico è... continua qui


Limiti e divieti assurdi sulla statale 'Bidentina': la protesta del CIM
vai alla pagina sul sito del CIM... Il Coordinamento Italiano Motociclisti ha scritto alla Provincia di Arezzo contestando l'assurdità di limiti e prescrizioni presenti nei 17 chilometri del versante toscano della Bidentina (dal Passo della Calla a Stia), una strada splendida e percorsa da migliaia di mototuristi italiani e stranieri, nonchè frequentatissima dai motociclisti toscani ed emiliano romagnoli: www.cim-fema.it/bidentina
La speranza del CIM è quella di aprire un confronto che porti alla predisposizione di "limiti e prescrizioni meno punitivi" e quindi maggiormente idonei a rendere identificabili e sanzionabili "quella minoranza che abitualmente scambia le strade statali per piste private".
Qui sono scaricabili e consultabili PDF del dossier e della lettera:
- DossierBidentina2013.pdf
- LetteraProvinciadiArezzo.pdf
Il dossier è stato realizzato soprattutto grazie all'impegno del CIM di Ravenna (il CIM Point ravennate è presso Fid-Ama Motosport, Circonvallazione Piazza d'Armi 78 - Tel. 0544-470158)... ... e questo è ovviamente anche un invito, a tutti gli appassionati e gli utenti delle due ruote, ad iscriversi al CIM e a 'dare una mano', perchè per far valere i nostri diritti ce n'è da fare... ;)
Gattostanco, 9 maggio 2013


Firma anche tu contro l'apertura selvaggia ed indiscriminata dei centri commerciali


Honda Crosstourer 1200 FORUM
Il Forum dei MOTOviaggiatori


Una terra fantastica, incantata... breve report, con itinerari e foto
Un'Isola forgiata dal fuoco, cesellata dall'acqua
e modellata dall'aria

Mica facile riassumere in una pagina web le sensazioni e le emozioni vissute a zonzo, in moto, su questa terra così diversa da tutto ciò al quale siamo abituati. Un'immersione indimenticabile in un Paese ancora dominato dalla natura: le colate alviche, le eruzioni vulcaniche, la forza dei geyser... ma anche gli enormi territori desertici, gli animali che scorazzano liberi, i ghiacciai al livello del mare, i repentini cambiamenti del tempo. L'Islanda è semplicemente indimenticabile, davvero! Il report


Quattro Parchi
in quattro giorni...
Minireport e qualche foto... Domenica 24 giugno: un itinerario 'messo giù' su Map Source, cercando le strade più tortuose ed in quota dei nostri Appennini per sfidare il caldo ma andare a vedere i tesori nascosti di quattro nostri Parchi: quello dei Sibillini, quello del Gran Sasso, quello della Maiella e, infine, il Parco Nazionale d'Abruzzo. ... continua qui

Crostis, Dolomiti, Grossglockner & Vajont
Minireport e qualche foto... Tre giorni rilassanti fitti fitti di...
curve & panorami mozzafiato
.
Venerdì 18 maggio: viste le previsioni non bellissime, in Italia, per i giorni successivi, Claudia ed io ecidiamo di dirigerci immediatamente verso la Carnia, per affrontare subito la Panoramica delle Vette del Monte Crostis. E' un po' di tempo che l'abbiamo nell'obiettivo, visto che alcuni amici ci avevano mostrato foto splendide, ma poi per un motivo o l'altro avevamo sempre dovuto rinunciare... continua qui

Memorial Spadino 2012
Minireport e qualche foto... Il Piazzale non era sufficiente per tutte le nostre moto!
Un momento emozionante e commovente. Unico.
.
Venerdì 26 marzo 1999, il quotidiano La Stampa pubblicava questo articolo: "...Pierlucio Tinazzi è stato invece tra i primi soccorritori. Era un sorvegliante motociclista, è entrato nel tunnel in fiamme pochi istanti dopo l'allarme e, secondo le testimonianze dei sopravvissuti, ha aiutato tre o quattro autisti ad uscire verso la salvezza. Ma quei gesti di altruismo gli sono costati la vita, è rimasto in trappola nella camera pressurizzata numero 20. Tra i suoi colleghi, fino all'ultimo c'è stata la speranza di vederlo uscire vivo da quella galleria infernale..." ... continua qui

Quasi 7.000 chilometri di colori, emozioni, ricordi... IL REPORT!
Irlanda 2011
Piccolo report per quasi 7.000 chilometri di colori, emozioni,
visioni indimenticabili

Tre giorni per sbarcare a Rosslare, nel sud est dell'Irlanda. Poi, uno splendido itinerario che in 10 giorni ci ha fatto compiere il giro completo dell'Isola in senso orario: i promontori e le splendide scogliere sferzate dal vento dell'Oceano, i ring di Beara, Kerry, Dingle. Malin Head, il punto più a nord. E poi l'Ulster: la Causeway Road, Londonderry, e Belfast, quest'ultima con le ferite ancora aperte ed una pacificazione che ancora non è assoluta. E poi i colori e la musica di Dublino, il fascino celtico di Glendalough, le strade divertenti dei Monti Wicklow. E come non ricordare il buon profumo della Distilleria Jameson, il fascino antico della Bushmills o la meravigliosa Guinness? Piccolo report, qualche foto, l'itinerario e... molta emozione. Il report


Report, foto, itinerario ed alcune informazioni che possono essere utili
Alsazia, Linea Maginot, Ardenne, Foresta Nera... e qualche altra simpatica divagazione...
Più una normale (ma lunghetta) "balade" in moto, che un viaggio turistico...

L'idea era quella di tornare in Alsazia (c'eravamo stati alcuni anni fa) e poi seguire la Linea Maginot, vedere le Ardenne per poi rientrare per la Foresta nera. Avevamo abbozzato un itinerario di massima cercando su internet le posizioni dei forti, dei colli, dei luoghi della battaglia delle Ardenne. Poi siamo partiti, Claudia ed io, sapendo di poter improvvisare mète e divagazioni) infatti ci siamo regalati una sosta sull'Oceano a sud di Calais, dopo aver visitato la spiaggia di Dunkerque). Ecco un breve report Il report

Breve report, qualche foto ed alcune informazioni che possono essere utili (ho aggiunto anche le cartine!)
Normandia
& Bretagna

Due settimane tra paesaggi di sogno e memorie di guerra.

Un breve report scritto per non dimenticare, col tempo, dettagli che non meritano di esserlo. E per fornire qualche idea a chi vorrà andare a godere dei profumi e dei colori dell'Oceano... ed una piccola scelta di foto... tra le oltre 1500 scattate. Il report

LA STRADA NON E' UNA PISTA



Non solo moto

Gli sciacalli lumbàrd
(e gli altri avvoltoi)
Siamo come su un'auto in discesa... l'ultimo autista, nonostante avesse promesso più volte di fare miracoli, a forza di sbattere in qua e in là ha danneggiato talmente la macchina, che ora si sta andando dritti nel burrone... non ci sono molte possibilità, non c'è tempo per discutere e/o per i distinguo: o qualcuno che ci sappia fare (leggi: abbia capacità, credibilità e libertà d'azione) prende immediatamente in mano i comandi per fare la curva, o ci schiantiamo. Dopo aver fatto la curva discuteremo su chi ci ha portato fin lì e chi dovrà essere il nuovo autista...continua nel blog


Mi chiedo solo perchè, quando si abbia la consapevolezza di non avere più davanti a sè un po' di vita degna di essere vissuta e si scelga di farla finita, ci si debba buttare dalla finestra perchè le leggi dello Stato non ci consentono altra scelta... coraggioso e chiaro anche nell'ultimo gesto!


Io sono favorevole all'eutanasia. Voglio peter decidere per me. Io non credo in nessun essere superiore e proprietario della mia vita. Non voglio decidere per gli altri, ma mi rifiuto di accettare che la mia vita e la mia sofferenza siano ostaggi di un pastore tedesco, di un sacconi, di una roccella, di una binetti...
...ecco perchè concordo con le proposte dall'Associazione Luca Coscioni:


Cattolici e bigotti senza alcuna decenza e vergogna
Ogni giorno il papa è in TV a dire la sua, senza contraddittorio, sulla nostra vita. Chiede ed ottiene leggi che sono imposte anche a chi non crede. Guarda un po', proprio anche su testamento biologico, fine vita, eutanasia. Lo stesso lo fanno i suoi lecchini, primi fra tutti i convertiti, gli ex socialisti o radicali Rutelli, Sacconi, Roccella, Quagliariello, Capezzone o gli ex fascisti Gasparri, La Russa & c. E dov'è il contraddittorio quando questi hanno tutto lo spazio che vogliono in tv?... continua sul Blog

...i miei complimenti Beppe!
Beppe Grillo
Oggi, alla luce dei risultati delle elezioni regionali 2010, sono orgoglioso di essere romagnolo.
Sì, perchè mi sentirei veramente male ad aver votato in Valcamonica, pensando allo stipendio regalato a Renzo "La Trota" Bossi che è risultato il più votato solo per il fatto che è il figlio del Senatùr, mentre tanti ragazzi validi e preparati non trovano che stage gratuiti.
Penso anche all'igienista dentale di Berlusconi (nonchè ex ballerina di Colorado Cafè), che gli elettori lombardi hanno eletto in Consiglio Regionale... immagino conoscendone la grande preparazione politico-economica-culturale.
Penso anche ai sognatori grillini, che hanno di fatto sottratto i voti necessari alla rielezione di Mercedes Bresso, regalando il Piemonte alla Lega e a Cota. Bravo Beppe (Grillo): ora che si stavano estinguendo i Trotzkisti ed i Comunisti Leninisti, ci voleva un nuovo alleato di Berlusconi e della Lega, che andasse a rubare voti tra i sognatori di sinistra...
Questi comunque sono gli italiani. Quando Santoro ha intelligentemente mostrato spezzoni video della folla che rispondeva alle domande retoriche del Duce e poi di Berlusconi, non erano i due politici ad essere simili, ma proprio gli italiani ad essere sempre gli stessi.
E il livello culturale è sempre più basso, al di là della maggiore scolarizzazione o delle maggiori possibilità tecnologiche. Nel dopoguerra la politica permeava la società. Poca tv e molti giornali, anche per chi magari non aveva potuto studiare e fare "le scuole alte" (così si diceva). Ma c'era l'aggregazione nei circoli, nelle parrocchie (anche), nelle feste popolari.
Oggi sempre di più c'è la televisione, il disimpegno. Si legge sempre meno e le scelte si fanno in base a ciò che di straforo si sente nel TG (o peggio alle frasi fatte o alle generalizzazioni che affiorano tra le puttanate del Grande Fratello, Amici o reality via dicendo). Non ci si impegna più in politica, nelle sezioni, non si frequentano più circoli...
Non si sogna più, non ci si impegna mai per il bene comune: ha vinto il privato, la furbizia, la sopraffazione. Le regole? Roba che vale per gli altri, sempre e solo per gli altri...
Questa Italia è stata ovviamente ben compresa da un grande comunicatore. Che da 15 anni se la sta ulteriormente plasmando sempre meglio a favore ovviamente della propria forza politica.
Che dire?
Va preso atto della volontà degli italiani.
E il centro sinistra, se vuole veramente invertire la deriva di questo paese, deve trovare un nuovo modo di entrare in contatto con questi italiani. Meno idealista, meno sognatore, certo. Con meno divisioni ma anche con uomini sempre al di sopra di ogni sospetto (Marrazzo, Del Bono o Del Bono agli elettori del centro destra sembrerebbero dei perseguitati dai magistrati cattivi, ma agli elettori del centrosinistra, ancora fanno male, e fanno perdere voti...).
Puoi commentare sul Blog: ilblogdigattostanco.blogspot.com
Gattostanco, 30 marzo 2010


Grazie Giorgio
"Quarantacinquemila partigiani caduti, ventimila feriti o mutilati, uno dei più forti movimenti di Resistenza d'Europa, gli operai e i contadini per la prima volta partecipi di una guerra popolare senza cartolina precetto, una formazione partigiana in ogni valle alpina o appenninica, la sofferta gestazione di un'Italia diversa...continua nel blog

Ciao, Sergentmagiù...
"Ora, giorno dopo giorno si sta avvicinando l'inverno e avrò tante memorie. Sarà come ritornare bambini, come ascoltare tante voci. Rivedere lumi nella steppa, amici cari, voci femminili.
Oggi, nell'acqua piovana raccolta sotto le gronde che scendono dal tetto vedo anche tante nevi lontane che il sole ha sciolto e riportato qui"
Mario Rigoni Stern

E' morto Mario Rigoni Stern, Alpino, Montanaro, Uomo con la schiena diritta, Scrittore che ha fatto della semplicità, del buon senso e del rispetto della propria Coscienza un modo di vivere e di insegnare le cose belle ed importanti per le quali vale la pena vivere.
A scuola ci hanno fatto leggere il suo "Il Sergente nella neve", ma ogni riga scritta da Mario Rigoni Stern, meriterebbe un'attenta ma divertente e facile lettura.
A memoria mi vengono subito in mente "Quota Albania", "Storia di Tonle", "L'anno della vittoria", "Le stagioni di Giacomo".
Prendiamo o riprendiamo in mano queste piccole gemme di letteratura dei semplici: saranno sicuramente momenti importanti, oltre che divertenti, per la nostra mente e la nostra coscienza di cittadini normali.
Grazie Mario. Grazie per quello che hai scritto e quello che mi hai fatto leggere. Grazie per avermi fatto commuovere e per avermi fatto conoscere il rispetto per la natura, per lo spettacolo dell'Altipiano. Grazie per avermi fatto, così lievemente, conoscere la Storia vista dalla parte dei Semplici, perchè è solo conoscendo la Storia si evitano gli errori futuri.
Grazie, spero che il riposo sull'Altipiano ti sia lieve.
Gattostanco, 17 giugno 2008

2009:
gattostanco.it versione 2009
Arricchito del Blog, ecco il restyling ...
Sto cercando di rendere meno caotico e più leggibile tutto il sito. E grazie al blog mi sarà possibile interagire con chi vorrà lasciare un commento, un'opinione, un insulto (purchè non offensivo. Continueranno ad esserci i miei brontolii, i miei rimbrotti, ma anche i chilometri percorsi in moto, una passione che credo ci aiuti fortemente a sognare e a dimenticare le difficoltà della "vita di tutti i giorni". Questa è la prima pagina con la nuova grafica, un po' alla volta aggiornerò anche le altre pagine principali. Ciao! Gattostanco, 17 dicembre 2008


Gattostanco su Fèisbuk ;-)

Crea il tuo badge

...moto e non solo moto: nel blog puoi intervenire, commentare, discutere...

Addio (o arrivederci?) a Bicilindrica
Questo post vuole essere un piccolo e modestissimo risarcimento all'editore ed all'appassionata redazione, chissà che qualche Guzzista, leggendo queste poche righe, non sia invogliato a dare un contributo al mio posto....
(15 ottobre 2013)

Fatti mandare dalla mamma a prendere il... formaggio :-)
Martedì 23 luglio. Festa del patrono di Ravenna. Qui in pianura fa un gran caldo. Al mare ci si riverseranno più o meno tutti i ravennati... 'Claudia, andiamo a comprare il formaggio sul Passo di Vezzena?'...
(24 luglio 2013)

Ma chi rappresenta la FMI?
Paolo Sesti, Presidente FMI, ha recentemente dichiarato, in un intervento riportato sul sito ufficiale della Federazione: 'Ringrazio le Autorità e il Corpo Forestale dello Stato per il loro impegno nella campagna Defend Life'. Che tristezza...
(6 giugno 2013)

Mandiamo giù
e stiamo a vedere
come va...

...abbiamo un gran bisogno di un governo credibile, sì, ma anche in grado di portare avanti politiche serie e rigorose ma anche giuste...
(28 aprile 2013)

Senza memoria
di Massimo Gramellini

...stupisce che Schettino non sia ancora ministro dei Trasporti. Succederà. Non si è appena candidato Moggi? Gli italiani non hanno memoria. Tranne uno che ricorda sempre tutto. Per esempio che coi comunisti, da Occhetto a Santoro, si rimediano figuroni...
(12 gennaio 2013)

Dove non fare acquisti
...si può completare la lista dei regali anche senza mettere piede in un grande centro commerciale...
(23 dicembre 2012)

I populisti che hanno paura della democrazia
...Grillo si dimostra ancora una volta un grottesco emulo di Berlusconi, un ignobile saccente convinto che la democrazia sia impossibile e che ci voglia un uomo solo al comando (Casaleggio), saper far ridere (raccontare barzellette o fare il comico), e circondarsi di milioni di YesMan. ...
(26 novembre 2012)

Diamoci una mossa
Cari amici motociclisti e cari amici utenti delle due ruote, da alcuni mesi c'è un gruppetto di appassionati che si sta facendo un mazzo così ...
(6 novembre 2012)

Un Paese sempre meno gradevole...
(31 agosto 2012)

La pigrizia ed il mugugno...
(19 luglio 2012)

Fahrenheit 451...
e altre Storie

(7 giugno 2012)

2 giugno: W la Repubblica. Comunque.
(2 giugno 2012)

25 aprile: una data importante
(24 aprile 2012)

Delusione per un governo che non conosce l'equità
(23 marzo 2012)

Civiltà della neve e valore dell'esempio...
(12 febbraio 2012)

Grazie Giorgio
(27 dicembre 2011)

Nella manovra Monti non c'è equità. Ma non dimentichiamo di chi è la responsabilità
(4 dicembre 2011)

Buongiorno, Italia ;-)
(13 novembre 2011)

La Megliocrazia
(3 novembre 2011)

Tedeschi del Sud?
(1 ottobre 2011)

Eliminare qualche festa va bene, ma non solo quelle laiche
(13 agosto 2011)

Una bella giornata
per gli italiani

(30 maggio 2011)

'Allontanarsi dall?Europa
è un suicidio per noi'

(18 aprile 2011)

I leghisti che
ce l'hanno molle

(9 aprile 2011)

Umberto Veronesi:
'Ho fatto il
testamento biologico'

(8 marzo 2011)

Buon IX Febbraio!
(9 febbraio 2011)

Ciao Giorgio...
(10 gennaio 2011)

Cattolici e bigotti senza alcuna decenza e vergogna
(26 novembre 2010)

Per la nostra Libertà
(10 novembre 2010)

Beppe Grillo,
il nuovo alleato
di Berlusconi

(2 ottobre 2010)

Senza ipocrisia
(15 dicembre 2009)

La vergogna
di essere italiani

(21 ottobre 2009)

La differenza fra
cattolici e clericali

(21 agosto 2009)

Andrea Camilleri: "La mia rabbia libera"
(6 agosto 2009)

Chi ha visto i 35 miliardi sperperati dal Tesoro?
(27 luglio 2009)

Una legge
contro tutti
gli Italiani onesti

(15 giugno 2009)

Laicità:
una bella notizia
rilanciata dall'ADN-Kronos

(21 maggio 2009)

Ottopermille
e cinquepermille

(20 maggio 2009)

L'Italia: un triste paese
che tutto concede
e giustifica
al suo imperatore...
che tristezza.

(3 maggio 2009)

Ostaggi
degli ayatollah cattolici
e di chi fa affari con loro

(27 marzo 2009)

Poche parole...
molta vergogna

(19 marzo 2009)

Una chiesa sempre più oscurantista, isolata, incomprensibile
(9 marzo 2009)

Un partito serio
decide a maggioranza
anche sull?etica ...

(23 febbraio 2009)

Gli avvoltoi che si avventano sul cadavere di una donna morta 17 anni fa. Grazie, Peppino, la battaglia adesso è nostra
(9 febbraio 2009)

Prepariamoci a difendere la democrazia, perchè il caso Englaro è solo un pretesto
(6 febbraio 2009)

Ricordare Darwin...
(2 febbraio 2009)

Niente di nuovo dal prete tedesco vestito di bianco e con le scarpine rosse...
(1 febbraio 2009)

Roberto Saviano:
'La Rivoluzione di un padre'

(23 gennaio 2009)

Finalmente:
grazie all'UAAR
un po' di laicità in giro
per l'Italia

(13 gennaio 2009)

Alcool: le solite
"grida manzoniane"
del nostro governo

(7 gennaio 2009)

Quando si nega
il diritto di morire

(3 gennaio 2009)

In Gran Bretagna via libera
alle corsie preferenziali

(30 dicembre 2008)

Il magico silenzio
del bosco innevato

(27 dicembre 2008)

Monsignor Amato:
c'è una terribile persecuzione
anti-cristiana
in Spagna e Italia

(19 dicembre 2008)

Gli avvoltoi del bigottismo all'assalto della Legge
(17 dicembre 2008)

Le primarie non bastano...
(15 dicembre 2008)

Sarebbe facile rispondere "chissenefrega"...
(3 dicembre 2008)

Politicamente scorretto...
(27 novembre 2008)

I mali della Moto Guzzi, oggi...
(17 novembre 2008)


Gattostanco è anche su TWITTER




Rispetto dei diritti e fissazione dei doveri degli italiani. Ed una Costituzione ancora attuale e moderna!
Ravenna, Città candidata a Capitale Europea della Cultura

Torna SU